C’è costituente e costituente …

Vecchia costituzione polverosa
Piero Calamandrei
Quanto sangue, quanto dolore per arrivare
a questa Costituzione! Dietro ad ogni articolo di questa Costituzione, o
giovani, voi dovete vedere giovani come voi caduti combattendo,
fucilati, impiccati, torturati, morti di fame nei campi di
concentramento, morti in Russia, morti in Africa, morti per le strade di
Milano, per le strade di Firenze, giovani che hanno dato la vita perché
la libertà e la giustizia potessero essere scritte su questa carta. No, non è una
carta morta, questo è un testamento, un testamento di centomila morti.
Se voi volete andare in pellegrinaggio nel luogo dove è nata la nostra
Costituzione, andate nelle montagne dove caddero i partigiani, nelle
carceri dove furono imprigionati, nei campi dove furono impiccati,
dovunque è morto un Italiano per riscattare la libertà e la dignità,
andate lí, o giovani, col pensiero perché lí è nata la nostra costituzione

Nuova frizzante costituzione
Denis Verdini
Caso de La Maddalena: accusa di concorso in corruzione
Caso della P3: rinvio a giudizio per corruzione
Caso Settemari : accusa di truffa
Caso del Credito Cooperativo Fiorentino: rinvio a giudizio per truffa e bancarotta
Caso dell’immobile in via della Stamperia: rinvio a giudizio per finanziamento illecito e truffa
Caso dell’appalto della Scuola Marescialli: 2 anni in primo grado per concorso in corruzione
Caso della Toscana Edizioni: accusa di bancarotta

Start a Conversation

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Please insert the signs in the image: