Scusati anche tu con Obama. Ti tocca …

Evabbè, ci tocca. Il Cavaliere sciroppato l’ha fatta di nuovo, e stavolta sta a noi pulire. Scrivete anche voi le vostre scuse sulla bacheca facebook di Mr. Obama. Come stanno già facendo tanti volonterosi italiani. Spiegate che il vecchio nonno è da comprendere, e non giudicare. Che la badante ancora non l’abbiamo trovata. Insomma, vedete un pò voi.

Il video di cui scusarci