Quei 98 miliardi che risolvevano tutto … ma i potenti e la mafia ce li hanno fregati, pare

… e di nostro aggiungeremmo qualche articoletto tra i tanti che si chiedono ma siamo scemi o ladri? (più che altro capirete quanta mafia e politica ci hanno mangiato, vero?)

concessionarie-slot-machine-devono-98-miliardi-di-euro-allo-stato
come-sono-spariti-98-miliardi-di-euro
perche-il-governo-non-recupera-i-98-miliardi-di-tasse-non-pagate-dai-gestori-delle-slot-machines
Quei-maledetti-98-miliardi-che-lo-Stato-non-vuole-riscuotere
i-98-miliardi-di-che-sembrano-non interessare – (perfino la Lega ne parla!!!)
perche-il-governo-non-recupera-i-98-miliardi-di-tasse-non-pagate-dai-gestori-delle-slot-machines
http://discutendoinsieme.ilcannocchiale.it/post/2711016.html
quei-98-miliardi-di-euro-che-i-concessionari-delle-slot-machine-devono-allo-stato
Per saperne di più >>

Il governo Monti: tante attese sprecate – Come finire di rubare i soldi degli italiani

Pianti o non pianti, incomincia a deludermi questo governo Monti. Si parlava di giustizia sociale … invece i soldi li continuano a chiedere sempre ai soliti noti (che non ne hanno ormai più).

Dove è finita l’abolizione delle inutili province che ci risparmierebbe 10 miliardi di euro l’anno? Ma anche, come mai la chiesa non caccia un soldo sugli immobili commerciali? Potere troppo forte per toccarlo? E perchè non vendiamo le frequenze televisive al loro vero valore ma le regaliamo a Berlusconi perdendoci qualche miliardo? Per non parlare dei rimborsi elettorali (che in realtà si chiamano finanziamenti ed erano stati aboliti con un referendum) perchè sprechiamo questo miliardo a legislazione? E perchè continuiamo a finanziare con un altro miliardo giornali cartastraccia? Potrei continuare per ore …

Solo gli italiani, intesi come popolo, potranno ottenere giustizia sociale. Politici, imprenditori, banchieri e professoroni fanno solo i comodi loro e dei potentati che li manovrano. L’ultimo credito degli italiani alla politica sta per venire sprecato dal governo Monti. A seguire, solo le piazze e i forconi, per cambiare questa malata e ingiusta italia.

Vaticano pagaci tu la manovra finanziaria

GLi italiani stanno ragionando un attimo sulla finanziaria e sul dove si potrebbero recuperare i soldi dovuti senza spremere fino alla morte sempre i soliti. E così vengono in mente altri “sempre i soliti”. Quelli che i soldi non li cacciano mai. E come non pensare al vaticano e a tutti i suoi privilegi? E così su facebook si attiva la protesta e la richiesta di tassare anche la chiesa con l’ICI e fermare l’assurdità dell’8×1000. Ecco la bacheca FB che sta raccogliendo la protesta http://www.facebook.com/VATICANOPAGATU

Il boccone del prete (ovvero come alleggerire di 3 miliardi la finanziaria per i cittadini)

Pare che ammontino circa a 3 miliardi di euro l’anno i soldi che “regaliamo” alla chiesa come stato italiano. A che titolo? Boh, lusingare la chiesa per avere i voti dei cattolici, penso. E in che modo glieli regaliamo? Con l’astensione dell’ici per oltre 100.000 edifici (con scopi turistici e non di culto) e con l’8×1000.

Personalmente crediamo sia ora di smetterla di sperperare tutto questo fiume di denaro degli italiani annualmente, sopratutto dopo gli scandali passati dello ior, dopo i quali è davvero difficile parlare di denaro speso per opere pie. Ma sopratutto viste le attuali situazioni economiche dell’italia e degli italiani.

Desta poi particolare ilarità il discorso di Bagnasco sul dover fare tutti la propria parte di sacrifici … ma a questo siamo abituati da una vita (le ipocrisie della chiesa cattolica sono infinite)

Qui abbiamo riunito alcuni interessanti video e articoli che riassumono un pò la faccenda.

Dalla crisi secondo la Chiesa

Otto per mille informato

REPORT – 30/05/2010 – Il Boccone del Prete – Parte 1 di 11

Le altre 10 parti della puntata di Report >>

Tasse, i “santissimi” privilegi del Vaticano. Interessante articolo del Fatto quotidiano >>