Questo Parlamento va “assediato”

Assediare in modo pacifico ma permanente il parlamento. Credo sia l’unica soluzione, almeno per un pacifista come me che non potrebbe considerare possibilità che includano la forza.

Una semplice manifestazione di piazza di un giorno come se ne stanno organizzando da mesi, e che passeranno nel totale disinteresse della classe politica come tutte le precedenti, non porterà a nulla. Solo una mobilitazione di massa e permanente davanti a Montecitorio, che duri fino ad un cambio completo di rotta (e ad un cambio di questa classe politica parassitaria) può forse ottenere la liberazione dell’Italia.

Lo ha capito bene Gaetano Ferrieri, lo hanno capito bene gli indignados, lo hanno capito e sfruttato al meglio gli Islandesi, gli unici a non averlo capito (o a fregarsene) sono gli italiani. Dovremo trovarci tutti con le pezze al culo prima di capire che è ora di muoversi? Probabilmente si. Questo ci insegna la storia. Ma ricordiamoci tra una partita di calcio e un grande fratello, che una soluzione ci sarebbe per tornare ad essere un popolo dignitoso, per liberarci della casta. Riunirci tutti davanti ai palazzi del potere e lì rimanere. In numero tale da non poter essere cacciati con la forza o ignorati.

Sarebbe così tremendo mettere da parte per un pò i nostri impegni, lavoro e interessi (che intanto la crisi e la corruzione  spazzeranno via comunque nei prossimi anni) e impegnarci qualche mese per recuperare il nostro bel paese? La nostra dignità di italiani? La nostra sovranità popolare?

(Solo riflessioni di un italiano che non ne può proprio più di questa gente infame, ma che non vuole rinunciare alla propria terra per dover emigrare in posti più civili e democratici)

Casta Mafia Massoneria

Tantissimi italiani si indignano sul net per la corruzione dilagante sempre più evidente ai vertici dell’Italia. Parlano di possibili manifestazioni di piazza, parlano di referendum, parlano di mandare mail, parlano di mandare lettere cartacee, parlano …

Questi stanno in presidio permanente davanti a Montecitorio da settimane … ma nessuno parla di loro e nessuno si unisce a loro. Che gli italiani sappiano solo parlare? Nessuno di Roma con le palle sufficenti per unirsi a loro???