ANDROMEDA FREE

CANALE DIETE

DISSOCIATA

AfrikaansAlbanianArabicEnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

DIETA DISSOCIATA

6002542990107_1_2b7edae3.jpg (6605 byte)

DURATA: consigliabile non oltre un lungo periodo in quanto alcune sostanze limitate nella dieta al di lÓ di tutto aiutano l'organismo.

A CHI ╚ ADATTA: a chi vuole sentirsi prima sani che belli, ma non tralasciando questo aspetto; favorendo una migliore considerazione di se stessi.

Nel 1911 il Dott. William Howard Hay inventa la dieta dissociata. Studi˛ i modi in cui l'organismoo reagisce a determinati piani alimentari ed a situazioni di tipo biologiche. La dieta consiste nel seguire queste indicazioni che nel contesto sono proprio delle regole. E' sconsigliato mangiare i carboidrati con proteine o frutta secca; mangiare invece molta verdura e frutta per renderle la parte principale della dieta in se; al contrario dei grassi, amido e proteine che vanno mangiate con meno intensitÓ. Si eviti anche di mangiare pasti troppo raffinati e dunque per esempio il grano Ŕ consigliato quello integrale; mi riferisco ai cibi raffinati quali quelli preparati con farina bianca, zucchero e margarina. Il tempo fra pasti basati su cibi diversi deve essere superiore alle quattro ore. La dieta aiuta la purificazione dell'organismo in se e favorisce la diminuzione del grasso in eccesso. Principalmente Ŕ consigliato tener separati i cibi che richiedono un ambiente acido per essere assimilati (le proteine) da quelli che richiedono un ambiente basico (i carboidrati)

UN MENU' CONSIGLIATO

Ecco una dieta tipo consigliata; i pasti della dieta sono cinque da dividere nell'arco di una giornata.

LUNED╠
Colazione: latte scremato con fiocchi di cereali
Spuntino: un frutto (mela)
Pranzo: riso con zucchine 80 g con verdura
Merenda: un frutto (pesca)
Cena: prosciutto crudo 50 con insalata (pomodori e carote)

MARTED╠
Colazione: latte scremato con cereali
Spuntino: spremuta di pompelmo
Pranzo: pasta pomodoro e basilico circa 80 g piu' carote (150 g) crude condite con olio (un cucchiaino)
Merenda: un frutto (mela)
Cena: verdure cotte con 150 g di pesce

MERCOLED╠
Colazione: caffŔ d'orzo con yogurt magro
Spuntino: un frutto (pera)
Pranzo: sogliola (150 g) insieme ad insalata verde condita con olio (un cucchiaino) e succo di limone
Merenda: un frutto (mela)
Cena: minestrone (legumi e verdure) ed insalata mista.

GIOVED╠
Colazione: yogurt magro
Spuntino: un frutto (pera)
Pranzo: riso in bianco (80 g) ed insalata verde
Merenda: macedonia, senza zucchero
Cena: scaloppine al limone 150 g con insalata (indivia e ravanelli)

VENERD╠
Colazione: yogurt magro
Spuntino: frutta (2 albicocche)
Pranzo: pasta con pomodoro 80 g e verdure crude
Merenda: carote
Cena: tonno al naturale (una scatola , circa 80 g) con insalata

SABATO
Colazione: caffŔ d'orzo con yogurt magro
Spuntino: spremuta di agrumi
Pranzo: petto di pollo 130 g con insalata di pomodori
Merenda: un frutto (mela)
Cena: minestrone (legumi e verdure) e insalata mista.

DOMENICA
Colazione: latte scremato con fiocchi di cereali
Spuntino: un frutto (mela)
Pranzo: coniglio (80 g) con olive e melanzane grigliate
Merenda: succo di frutta
Cena: riso (50 g) e carote con insalata verde

CONCLUDENDO

Al di lÓ di tutto nel seguire la dieta bisogna bere molto, e possibilmente lontano dai pasti. La dieta favorisce la purificazione dell'organismo disintossicandolo e purificandolo risolvendo gli stati di putrefazione intestinali; infatti la dieta proposta Ŕ molto naturale e segue le indicazioni dette. In aggiunta si deve evitare di mescolare proteine di natura diversa come ad esempio latte, pesce, uovo, formaggi, legumi o carne; e bevande o cibi acidi con a loro volta amidi; ovviamente nessun condimento di grasso animale deve essere ingerito e la frutta deve essere lontana dai pasti. La spiegazione di questa dieta Ŕ che essa presuppone la divisione in tre grandi categorie di cibo ovvero quella dei carboidrati, delle proteine e quella dei cosiddetti cibi neutri, come verdure. La dieta gioca nel disporre nell'arco della giornata queste categorie in pasti diversi non facendo si che in un unico pasto ci siano due tipi diversi di categorie. Non tutti comunque sono d'accordo nel ritenere questa dieta valida, anzi alcuni sostengono, come il Prof. Sheldon Margen che, siccome tutti gli alimenti, anche i meno complessi, sono "delle combinazioni", il principio su cui si basa la dieta stessa, ovvero nel non mescolare alimenti di categoria diversa, Ŕ sbagliato e non rispecchia anche le vere capacitÓ umane in grado di digerire ed assorbire molte varietÓ di cibi in un unico pasto.

TOP LINKS

Salute scuola

Completo trattato sui pro e contro di una dieta dissociata e spiegazioni sulle combinazioni alimentari e la loro interazione..

Cibo 360

Altro interessante articolo sulle dieta dissociata.

My personal trainer

Spiegazioni sulla digestione utili per la dieta dissociata.

Alimentazione

Articolo sulle diete dissociate.

Benessere

Articolo con regole e pro e contro della dieta dissociata.

Da dieta club consigli e diete personalizzate, men¨ tutte le settimane e community per discutere.

ALTRI CONSIGLIATI IN ANDROMEDA

Ricette regionali
Raccolta selezionata di links a siti che contengono ricette tipiche regionali italiane. Un buon punto di partenza per trovare tutte le maggiori specialitÓ d'italia.
Ricette afrodisiache
Al di lÓ del reale potere afrodisiaco delle sostanze, abbiamo qui riunito una raccolta di ricette dai sapori particolarmente stuzzicanti per i sensi.
Moda e bellezza
Raccolta selezionata di links a siti riguardanti la moda e la bellezza. fashion school, riviste, stilisti, marche abiti e cosmetici. Per essere sempre belle e alla moda.

LE ULTIME NOTIZIE DAL NOSTRO BLOG:

eXTReMe Tracker

blog comments powered by Disqus